Tai Chi Chuan

Orario attività :
Mercoledì 20:00 – 21:00

Insegnante: Claudio Fanelli

PRIMA LEZIONE GRATUITA

Tai Chi Chuan

Il Tai Chi Chuan, letteralmente pugno del Tai Chi ( il Tai Chi è l’unione tra Yin e Yang, i due principi duali dell’universo), è una disciplina cinese, nata come arte marziale della famiglia Nei Jia, scuole Interne di arti marziali, di cui fanno parte, oltre al Tai chi, il Ba Gua Zhang (palmo degli otto trigrammi) e l’Hsing Yi Quan (pugno della forma e della mente), dove viene enfatizzato il lavoro sull’Energia Interna, chiamata dai Cinesi Qi, attraverso la calma, il rilassamento, la concentrazione e particolari tecniche di respirazione.

Le tre pratiche cardine del Tai Chi sono il Nei Gong (lavoro interno), che è un lavoro di respirazione e meditazione, la pratica delle forme, che sono sequenze di movimenti di ispirazione marziale a mani nude o con armi, e il Tui Shou (mani che spingono), che sono gli esercizi a due di pratica pre-marziale. Nell’antichità ad essi si aggiungeva il San Shou, il combattimento libero, ma nella pratica moderna del Tai Chi l’aspetto marziale non è normalmente più preso in considerazione, e tale pratica risulta abbandonata.

Lo stile praticato è lo stile “Yang Jia Michuan” del maestro Wang Yien Nien, che comprende una forma didattica (le tredici posture) e una forma lunga (127 movimenti) a mani nude, divisa in tre duan (parti), a cui si aggiungono delle forme con le armi (principalmente ventaglio e spada).

Considerato il suo particolare metodo di esecuzione con movimenti lenti, armonici e fluidi e senza produrre tensioni muscolari, che tende a sciogliere ogni tensione, esso non necessita di particolari doti atletiche.

Frequenza:

  • Monosettimanale
  • Bisettimanale
  • Trisettimanale (“abbonamento misto”: a scelta 3 attività, anche di altri corsi.)
  • Entrata singola

Abbonamento:

  • Mensile
  • Trimestrale


18920120_229893227500701_3561984018529049908_n
Tai Chi Frusta semplice